Matera, si va verso l’approvazione del piano triennale anticorruzione e della trasparenza e delle linee guida Open data

municipio materaIl Comune di Matera prosegue il cammino per assicurare la massima trasparenza delle informazioni e per organizzare al meglio la macchina comunale in modo da dare risposte certe alle legittime aspettative dei cittadini. Lo rende noto l’assessore comunale alla Trasparenza, Giuseppe Tragni, che ieri ha condiviso con le associazioni di categoria, dei cittadini, delle organizzazioni sindacali, dei consumatori i contenuti del programma triennale della trasparenza.

“Nelle prossime ore – ha detto Tragni – approveremo tre strumenti legati fra loro intorno al tema della trasparenza e della accessibilità ai dati. Si tratta, appunto, del Programma triennale della trasparenza e l’integrità (Ptti), del Piano anticorruzione e delle “Linee guida per gli Open data”. Si tratta di una vera e propria pianificazione organizzativa con la quale il Comune di Matera intende avvicinare il cittadino all’ente locale provando a prevedere tempi certi delle risposte e a contrastare fortemente ogni eventuale tentativo corruttivo”.

In particolare, secondo quanto previsto dalle norme, “le misure del Programma triennale della trasparenza e dell’integrità sono collegate al Piano triennale della prevenzione della corruzione. “Il pieno rispetto degli obblighi di trasparenza, infatti, oltre che costituire livello essenziale delle prestazioni erogate, rappresenta un valido strumento di diffusione e affermazione della cultura delle regole, nonché di prevenzione e di lotta a fenomeni corruttivi”.

“I piani per l’anticorruzione e per la trasparenza – afferma il sindaco, Salvatore Adduce – hanno lo scopo di favorire la partecipazione dei cittadini all’attività del Comune e sono funzionali a tre obiettivi: sottoporre al controllo diffuso ogni fase del ciclo di gestione della performance per consentirne il miglioramento; assicurare la conoscenza, da parte dei cittadini, dei servizi resi dalle amministrazioni, delle loro caratteristiche quantitative e qualitative nonché delle loro modalità di erogazione; prevenire fenomeni corruttivi e promuovere l’integrità”.

La pubblicazione online dei dati consentirà a tutti i cittadini un’effettiva conoscenza dell’azione del Comune di Matera, con il fine di sollecitare e agevolare modalità di partecipazione e coinvolgimento della collettività.

Nel sito web istituzionale del Comune di Matera, nella home-page, è già stata istituita, in massima evidenza, una apposita sezione denominata “Amministrazione Trasparente” al cui interno sono contenuti i dati, le informazioni e i documenti pubblicati ai sensi della normativa vigente. Tutti i dati contenuti nella sezione “Amministrazione Trasparente” sono liberamente accessibili senza necessità di registrazioni, password o identificativi di accesso.

Il piano anticorruzione è un piano che riguarda il sistema organizzativo dell’ente e mira ad organizzare il lavoro per prevenire il fenomeno corruttivo o per renderlo immediatamente percettibile. L’obiettivo che si intende raggiungere è quello di scandire ogni procedimento con termini di durata realistici e certi prevedendo nell’esame delle pratiche, per esempio, l’ordine cronologico ma anche di urgenza e di rilievo al fine di eliminare ogni spazio di arbitrarietà. Il piano prevede, fra l’altro, la rotazione delle funzioni e degli incarichi, e la presenza durante l’espletamento delle gare di appalto di un dipendente comunale che assiste come testimone all’espletamento delle gare, la istituzione di appositi codici di comportamento e la intensificazione di controlli a campione sulle pratiche.

“In termini generali – afferma Tragni – intendiamo ridare senso e valore alla funzione dell’ente pubblico sia sotto il profilo organizzativo che nella trasparenza”.

Su questo canale si inseriscono le linee guida degli Open Data del Comune di Matera.

Le Linee Guida costituiscono il paradigma operativo adottato dal Comune al fine di realizzare nel proprio ordinamento istituzionale i principi di trasparenza, efficienza, responsabilizzazione della Pubblica Amministrazione e partecipazione attiva della cittadinanza alle attività ed alla vita del Comune. In questo documento vengono enunciati i principi ed i criteri informatori adottati dal Comune di Matera in materia di trasparenza e di dati aperti e vengono descritte le procedure, modalità e tempi di adeguamento adottati dalle strutture del Comune al fine della raccolta, catalogazione e pubblicazione dei dati posseduti dall’amministrazione secondo formati “standard aperti”, così come previsto nel documento della Commissione Europea:“European Interoperabilty Framework”.

In particolare, prevista la istituzione di un Team Open Data composto dalle figure dei Dirigenti di Area, o loro delegati, da esperti GIS, da esperti di strategie web. L’Amministrazione comunale si concentrerà altresì nell’organizzazione di percorsi formativi annuali affinché i dipendenti che operano quotidianamente con dati, siano messi nelle condizioni di apprendere le procedure idonee per la produzione e pubblicazione di Open Data.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *