Matera, vaccinazione over80: multe alle auto in sosta in ospedale. Lettera aperta del Consigliere Susi al Sindaco

Egregio Sig. Sindaco di Matera,
sento il dovere di richiamare la sua attenzione al fine di esprimerle il sentimento di sconforto che, in queste ore, assale gran parte dei nostri concittadini.
Ieri – 04/03/2021 – mentre svolgevo il mio lavoro al Madonna delle Grazie – ho assisto a una scena che, francamente, ho difficoltà a qualificare e a non biasimare.
I nostri anziani, molti dei quali con deficit deambulatori, accompagnati dai propri parenti per sottoporsi all’agognata vaccinazione anti Covid – tanto ci sarebbe da dire sull’infausta disorganizzazione palesata: distanze di sicurezza non rispettate e neppure l’ombra di un percorso direzionale d’ingresso – di ritorno al proprio veicolo, hanno notato la presenza di un frammento di carta sul parabrezza – certamente alcuni avranno pensato: “sarà un biglietto di scuse per il ritardo della campagna di vaccinazione? Per la scarsa organizzazione?”. Macché, erano multe! 12 per esattezza.
Adesso, senza commento alcuno, le chiedo: le sembra rispettoso, consono e appropriato un simile comportamento da parte delle nostre forze di Polizia Locale?
Le regole esigono rispetto da parte di chi ne è assoggettato, ma risultano prive dell’originario carattere pedagogico, sul quale sono state formulate e fissate, se applicate senza buon senso.
Svolgere il suo ruolo è di per sé difficoltoso, per di più se si è chiamati a governare un’epocale pandemia. Motivo per il quale, senza polemica alcuna, le chiedo di mostrare quel buon senso del quale i nostri agenti si sono mostrati privi e di annullare le suddette contravvenzioni.
 
Distinti Saluti
Marina Susi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *