Maxi rissa in un bar a Potenza, tre persone denunciate

Tre uomini della provincia di Potenza sono stati denunciati nei giorni scorsi per rissa aggravata avvenuta in un locale del capoluogo. La rissa, nata per motivi non ancora chiari, è sfociata in uno scontro violento tra più parti coinvolgendo molteplici persone con grave pericolo per l’incolumità dei numerosissimi avventori.
Durante la colluttazione, uno dei tre soggetti denunciati ha rispostato lesioni con prognosi di 8 giorni dopo essere stato colpito più volte alla testa con una bottiglia di vetro. Sul posto è intervenuto il personale della Squadra Volante della Polizia, ma nel frattempo molte delle persone coinvolte nella rissa si erano già dileguate.
Gli agenti nonostante una forte reticenza, omertà e false indicazioni circa l’accaduto da parte dei presenti, grazie al sistema di videosorveglianza del locale, sono riusciti a ricostruire la reale dinamica dell’episodio.  Da successiva attività d’indagine sono stati identificati con certezza i tre soggetti maggiormente attivi. Ad oggi nessuno dei coinvolti -si legge in una nota della Questura di Potenza- ha sporto querela per lesioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *