Melfi travolto, la Pvf Iana Zeta System vola in finale

La Pvf Iana Zeta System “schiaccia” il Melfi in gara tre della semifinale playoff e conquista la finale per la promozione in serie B2. Prova di forza delle ragazze di Nicola Moliterni, che cancellano la sconfitta di gara due e dominano il confronto con le melfitane, imponendosi con un secco 3-0.

L’equilibrio tiene per le prime fasi del confronto, con Laviano che si mostra in serata e tiene in partita le compagne. (16-15). Poi la squadra di casa aumenta i ritmi e vola a vincere agevolmente il primo set. Melfi reagisce nella seconda frazione, ma è sempre costretta a rincorrere; Di Blasi, Patetta e Cambareri fanno la voce grossa in attacco, ben supportate da un’ottima regia e dal buon apporto delle centrali, e Matera fa suo anche un secondo set sostanzialmente sempre sotto controllo. Il terzo parziale è pura accademia, con le biancoverdi che dominano la scena e chiudono il conto senza patemi d’animo, riempiendo di gioia la bolgia del palazzetto.

Questi i tabellini della gara:

PVF IANA ZETA SYSTEM-MELFI 3-0

PVF IANA ZETA SYSTEM: Calculli 1, Bovino n.e., Radogna n.e., Pagano 9, Caricato libero, Patetta 12, Di Blasi 12, Cambareri 8, Verile n.e., Dasco 15, Arleo n.e. All. Moliterni

MELFI: Di Lucchio 3, Golluscio 8, Ciociola Mi. n.e., Laviano 16, Cataldi 5, Caruso 5, Ricciardi n.e., Ridolfo, Barretta n.e., Vitucci libero, Caruso 1, Ciocilla Ma. n.e.. All. Gambardella

ARBITRI: Castagna e Canessa di Bari

NOTE: progressione set 25-19 (in 21’), 25-21 (in 22’), 25-21 (in 23’), per un totale di un’ora e 6 minuti di gioco. Battute vincenti: Matera 3 Melfi 2. Battute sbagliate: Matera 4 Melfi 6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *