Messaggio per la giornata diocesana di Logos Le ragioni della verità

monsignor ligorioCarissimi,

celebriamo nella nostra Chiesa la prima giornata del quindicinale diocesano Logos Le ragioni della verità.

Voglio ricordare quanto il nostro giornale sia stato fortemente voluto dal Consiglio Presbiterale per far circolare notizie della vita delle nostre comunità e per intessere un dialogo con la cultura del nostro territorio.

Ringrazio innanzitutto il Signore per i primi cinque anni ininterrotti di pubblicazione del giornale, che hanno visto crescere questo strumento sia nella grafica che nei contenuti.

Ringrazio le persone che gratuitamente, con passione e generosità hanno fatto parte e ancora s’impegnano nella redazione, per offrire con puntualità alle nostre comunità motivi di riflessione sui fatti che accadono nelle nostre comunità, nel territorio della diocesi e nella Chiesa.

Ringrazio i lettori per la fedeltà con cui leggono il giornale e alimentano così la cultura della comunione tra le nostre comunità e auspico aumentino sempre di più.

Il linguaggio della comunicazione è un bisogno insopprimibile della persona umana e mentre oggi aumentano le opportunità, la velocità e gli strumenti del comunicare resta insostituibile lo strumento cartaceo che permette di rileggere e meditare con più attenzione la notizia che in altri media passa veloce.

La comunicazione è espressione della cultura, favorisce la conoscenza e il dialogo, promuove la comunione tra le persone, le comunità e il territorio, rafforza il senso di appartenenza.

Mio forte desiderio è che Logos sia diffuso e proposto non solo alle persone vicine, alle nostre comunità, ai giovani nelle scuole, ma anche ai “cercatori di Dio”, negli ambienti e istituzioni che promuovono cultura.

Ringrazio per l’attenzione e benedico tutti.

Salvatore Ligorio – Arcivescovo Matera/Irsina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *