‘M’illumino’ di meno anche a Matera. Lanterne in cielo e piazze al buio

Bambini, ragazzi, anziani tutti insieme impegnati ad accendere e far volare tante lanterne cinesi da piazza Vittorio Veneto e piazzetta Pascoli. Cosí anche Matera ha partecipato ieri, dalle 19 alle 20, alla campagna nazionale “M’illumino di meno” promossa dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar”.
E’ stata l’assessore alla Sostenibilitá, Antonella Prete ad accendere per prima alcune candele in piazza e a lanciare le prime lanterne cinesi. L’iniziativa, a cui hanno partecipato anche Legambiente e l’associazione Fareverde, puntava sull’importanza delle buone pratiche per il risparmio energetico e la sostenibilitá che, in questa edizione aveva come leit motiv l’utilizzo delle due ruote.
“Sensibilizzare i cittadini é un passaggio fondamentale – ha spiegato l’assessore Prete – In ogni città le abitudini legate alla quotidianitá spesso non tengono conto del rispetto dell’ambiente e del conseguente benessere dei cittadini. Per questo, dedicare anche solo qualche ora ad iniziative come quella promossa da Caterpillar, rappresenta un momento di condivisione importante. Come sempre – ha aggiunto – sono stati i bambini i piú entusiasti perchè dimostrano di guardare lontano e di volere città piú adatte a loro. Ragione per cui – conclude l’assessore – proseguiremo su questa strada”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *