Minorenni danneggiano centro per disabili nel Potentino

Accusati di aver danneggiato in più occasioni un centro per la cura di bambini con disabilità, nel Potentino, sette ragazzi, tra i 15 e i 17 anni, sono stati segnalati dai Carabinieri alla Procura dei Minorenni. I militari dell’Arma hanno accertato che insieme ai sette minorenni c’era anche un tredicenne, che però non è imputabile.
In particolare, l’8 e il 25 dicembre e l’1 gennaio, gli otto ragazzi sono entrati nel centro forzando la porta d’ingresso, danneggiando altre porte e finestre e imbrattando i muri con la polvere ignifuga degli estintori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *