Monopoli, rinvenuto pass disabili “falso” sul parabrezza di una vettura

Nei giorni scorsi, durante un controllo di routine, gli agenti della Polizia Locale di Monopoli si è imbattuta in un contrassegno per disabili, all’apparenza valido, collocato sul cruscotto di una vettura parcheggiata in Piazza Marconi, in una zona di sosta a pagamento. All’occhio dei due agenti, tuttavia, non sono sfuggiti alcuni particolari del pass, che lasciavano qualche dubbio sull’autenticità del titolo esposto sul parabrezza del veicolo, tant’è che hanno proceduto subito alla visura della proprietà del mezzo, per poi constatare che l’auto era intestata alla figlia di un imprenditore della zona.
L’imprenditore dapprima ha negato di avere la disponibilità del mezzo, ma quando gli agenti gli hanno fatto intendere che avrebbero provveduto al sequestro del veicolo in attesa dell’arrivo del proprietario, ha consegnato il contrassegno, che da un controllo più attento è risultato falso, nonostante fosse stato molto ben riprodotto, a colori e con l’ologramma e il timbro del Comune di Monopoli, Area Polizia Locale.
Dei fatti è data comunicazione all’autorità giudiziaria; nel corso delle indagini si dovrà accertare anche l’autore materiale del falso certificato. L’uomo, oltre al reato di falso, potrebbe essere accusato anche di truffa ai danni del Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *