Monsignor Cornacchia nuovo Vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi

Papa Francesco ha nominato Monsignor Domenico Cornacchia nuovo vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi. Cornacchia, nato ad Altamura 65 anni fa,è stato trasferito dalla sede vescovile di Lucera-Troia, e succede a Mons. Luigi Martella, morto lo scorso 6 luglio all’età di 67 anni per un infarto. La diocesi di Molfetta è nota anche perché dal 1982 al 1993 venne retta da Mons. Tonino Bello.
“Chiedo umilmente di farmi spazio! – ha scritto tra l’altro mons. Cornacchia nel messaggio inviato alla diocesi e alla comunità del seminario regionale – Nel mio cuore, ci siete già, vi sento come il più bel dono che Dio mi ha fatto, all’inizio di questo nuovo anno! Vi saluto tutti e ciascuno, con particolare affetto!”. Il Vescovo conclude così il messaggio: “A tutti rivolgo, come mio primo saluto, quello che fu, invece, l’ultimo saluto di Mons. Bello: “Vi voglio bene!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *