Montescaglioso, intensificati i controlli dei Carabinieri circa la prevenzione e il contrasto ai reati di genere

Nello scorso fine settimana, i Carabinieri della Stazione di Montescaglioso, nel quadro di un più ampio servizio finalizzato al contrasto dei reati in genere con un’attenzione particolare alla guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche e alla verifica del rispetto delle misure di contenimento del fenomeno epidemico da COVID-19, hanno intensificato i controlli sul territorio di competenza.

I servizi sono stati concentrati soprattutto negli orari notturni su tutte le arterie stradali, sia cittadine che periferiche, con la predisposizione di posti di controllo.

Al termine, i militari dell’Arma hanno deferito in stato di libertà, per guida in stato di ebbrezza, un 43enne del posto in quanto sorpreso alla guida della propria autovettura, una Renault Clio, con un tasso alcolemico pari a 1,47 g/l, tre volte superiore a quello consentito, per cui gli veniva anche ritirata la patente di guida, nonché contravvenzionato complessivamente 9 persone per violazione delle prescrizioni imposte per contenere l’emergenza epidemiologica in corso, per un totale di 4.250 €uro. Tre di queste, tutte di Montescaglioso, erano intente a consumare alimenti e bevande all’interno di un bar del centro, per cui al titolare è stata notificata la sospensione dell’attività per un giorno.

Previsti, nei prossimi giorni, altri controlli straordinari dei Carabinieri disposti dal Comando Provinciale di Matera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *