Morto Vincenzo Matarrese, ex presidente del Bari calcio

Lutto nel mondo dello sport in Puglia. E’ morto ieri, dopo una lunga malattia, Vincenzo Matarrese, imprenditore e storico presidente del Bari dal 1983 al 2011. Il funerale si terrà domani in Cattedrale nel capoluogo pugliese. Matarrese aveva festeggiato 79 anni a fine maggio ed era rientrato a Bari dopo alcune settimane di cure in un ospedale romano.
Personaggio amato e odiato dalla piazza, è stato un presidente tifoso e passionale, portando in biancorosso calciatori di primo piano come Edy Bivi, Pietro Maiellaro, David Platt, Joao Paulo, ed ha cresciuto il ribelle Antonio Cassano, ha gioito per i gol di Protti e Tovalieri come di Messina-Galluzzo, ed ha visto esplodere a Bari Bonucci e Ranocchia, poi in Nazionale.
Nella sua gestione quasi trentennale si sono alternati allenatori come Bruno ‘Maciste’ Bolchi, Sebastiao Lazaroni, Zibì Boniek, Marco Tardelli, Antonio Conte e Giampiero Ventura, gli ultimi due approdati alla panchina azzurra. Nel 2011 aveva lasciato ogni incarico. Sotto la sua gestione i biancorossi hanno disputato ben dieci tornei di serie A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *