Mugnano beffa la Virtus Matera all’ultimo secondo

Basket Mugnano – Rf Group Virtus Matera 79 – 78

parziali: 15-9, 36-33, 52-64

Basket Mugnano: Greco 3, Mele 27, Iezzo 10, Cusitore 8, Nastri, Ariante, Mormile, Pascaralli, Tabassi, Avolio 3, Fiore 17, Palma 9. All. Olivo.

Rf Group Matera: German 17, Albanese 26, Buono 11, Bonafede 11, Filazzola 7, Martino 2, Velletri, Petralla, Ferrulli, Stano 4. All.: Conterosito.

Arbitri: Santopietro di Battipaglia e Failella di Nocera Inferiore.

La cattiva sorte ferma una grande Rf Group Virtus Matera a Mugnano nella terza giornata della fase a orologio della poule promozione di serie C2: un tiro da dieci metri messo a segno dai padroni di casa condanna Filazzola e compagni nell’ultimo secondo di gioco.

Pur priva di tre pedine fondamentali quali Marino, Visceglia e Durante la squadra materana prima soffre e poi piazza un importante break nel terzo quarto.

Ma i secondi finali sono fatali al team guidato dal coach Antonio Conterosito: quattro tiri liberi sbagliati, un rimbalzo perso e la bomba di Mele sono gli episodi che permettono al Mugnano di soffiare la vittoria ai materani. Sabato 14 aprile 2012 la Rf Group Matera proverà a riscattare la sconfitta di Mugnano nel confronto casalingo contro la regina della regular season, il Senise.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *