Naturarte 2014: presentato in Regione il progetto

E’ stato presentato nella Sala Bramea del Dipartimento Ambiente il Programma Naturarte 2014. “Con Naturarte, da ottobre fino al prossimo maggio – ha affermato l’assessore all’Ambiente, Aldo Berlinguer – i Parchi lucani si animeranno con gli eventi previsti nell’ambito del progetto promosso dalla Regione Basilicata e finalizzato a coniugare lo sviluppo economico dei territori con arte, valori naturalistici, storici e culturali”. All’incontro hanno partecipato i presidenti dei Parchi, Francesco Pellecchia (Murgia Materana), Domenico Totaro (Appennino Lucano), Il sindaco di Senise, Giuseppe Castronuovo e il direttore del Parco Annibale Formica (Pollino), Mario Atlante (Gallipoli Cognato- Dolomiti Lucane). Naturarte 2014 utilizza i fondi PO-FESR 2007-2013, Asse IV, Linea di Intervento 4.1.2 che intende ampliare la fruizione dei Parchi da parte dei turisti. Il Programma mette in rete i Parchi dell’Appennino Lucano-Val d’Agri Lagonegrese, del Pollino, di Gallipoli Cognato-Piccole Dolomiti Lucane e della Murgia materana (capofila del programma).
“Sono previste due tranche di eventi – ha sottolineato Berlinguer – una prima che partirà questo week end a Calciano e una seconda che continuerà a dicembre aprile e maggio. Naturarte – ha continuato – ha già dato buoni risultati in passato e abbiamo voluto riproporlo in una veste destagionalizzata, una versione che intende portare sui luoghi di natura e bellezza i fruitori di tutte le età”.
L’esponente della Giunta regionale si è soffermato, in particolare, sul concetto di destagionalizzazione, che consente di aprire i Parchi a nuovi periodi di fruizione, quella autunnale ed invernale: “Sono previsti eventi, convegni, passeggiate nei borghi, mercatini dei prodotti a Km zero, spettacoli itineranti, trekking nei parchi un mix ideale – ha aggiunto – tra cultura tradizione e musica”.
A partire dal prossimo week end saranno proposti concerti, laboratori creativi, trekking e convegni sui temi della biodiversità: la prima tappa della prima tranche di eventi si svolgerà il 10 ottobre a Calciano. “Parteciperò agli eventi – ha concluso l’assessore Berlinguer – per testare con mano la buona riuscita di Naturarte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *