Neck Nomination, il gioco pericoloso del web

Neck Nomination si chiama così l’ultima folle moda che si sta diffondendo tra i teenagers di tutto il mondo. Nata in Australia si è diffusa velocemente negli Stati Uniti, Inghilterra e centro Europa. Una moda molto pericolosa questa che ha portato alla morte già diversi giovani tra Australia ed Inghilterra. Per partecipare bisogna essere “nominati” da un amico, e a quel punto l’effetto domino si allarga, con lo scopo di coinvolgere altri amici a bere. Purtroppo molti adolescenti accettano, anche in modo succube, di partecipare alla “Nek Nomination”. Di conseguenza l’abuso di alcol si diffonde fra giovani e giovanissimi, maschi e femmine, senza differenze e ceti sociali. I ragazzi di tutte le età vengono ripresi mentre ingeriscono quantitativi di alcool pericolosissimi sfidando poi tre amici a fare di meglio entro ventiquattro ore, pena essere derisi, caricando in seguito i vari video sul web e sui social networks. Proprio dal collo delle bottiglie che i partecipanti a questo nuovo “gioco del drink” , bevono senza curarsi dei pericolosi effetti collaterali, deriva il nome Neck Nomination. Iniziato come un banale gioco tra amici è diventato qualcosa di più. La voglia di vincere la sfida fa si che questa assurda catena diventi sempre più lunga e dannosa. I ragazzi in stato psico-fisico alterato si cimentano in sfide assurde mettendo in pericolo la propria vita e quella altrui. C’è chi si è ripreso ubriaco alla guida o chi è entrato a cavallo all’interno di un supermercato. L’ultima assurdità più cliccata sul web è il video di una ragazza che, entrata in un negozio, inizia a bere per poi spogliarsi e farsi filmare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *