Nel bosco addormentato

Penultimo appuntamento per “Il teatro ricomincia dai bambini”, la rassegna di cinque spettacoli pomeridiani della domenica, organizzata a Matera dall’Associazione Culturale Incompagnia, in collaborazione con l’Asilo Nido “Il Tiglio”. Per domenica 13 marzo (Teatro Duni, apertura ore 16 – Sipario ore 17), è in programma “Nel bosco addormentato”, prodotto dalla Bottega degli Apocrifi e liberamente ispirato a Charles Perrault, ai fratelli Grimm, a Tahar Ben Jelloun, a Giambattista Basile, a Italo Calvino e a tutti coloro che un giorno nel bosco hanno incontrato la Bella Addormentata e ce l’hanno raccontato”.

“Nel bosco addormentato” attinge alla migliore tradizione popolare delle fiabe, per costruire un entusiasmante racconto di fate e principesse, di incantesimi e di magia: soltanto i sentimenti puri e autentici riusciranno ad illuminare la strada del lieto fine. Lo spettacolo “riesce a inserire nel contesto classico argomenti scottanti che i bambini non possono ignorare” – come sostiene Nicola Viesti, che lo classifica “bellissimo, accuratissimo e molto ben recitato”.

Sovente relegato – a torto – ad un ruolo comprimario dall’iperrealismo dei videogames, il mondo delle fiabe e delle favole continua invece a mantenere uno straordinario potere di relazione tra fantasia e realtà, aiutando ad accettare, e a rispettare, le regole della natura attraverso l’antropomorfizzazione di cose, piante e animali, tutti dotati di sensi e sentimenti. Una storia fantastica raccontata prima di prender sonno apre le porte della creatività inconscia della fase REM, che permette ai bambini – e anche agli adulti – di costruire la favola del proprio vivere quotidiano. Analogamente a quanto accade con la musica, le favole prima, e la narrativa poi, scandiscono i momenti della crescita dell’individuo, e possono rappresentare vere e proprie pietre miliari della sua esistenza.

Per prenotazioni ed informazioni si può contattare l’Associazione Culturale Incompagnia ai numeri 0835/337220 e 0835/331812; come di consueto, tutte le informazioni sulla rassegna teatrale sono disponibili su internet sul sito dell’associazione www.incompagnia.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *