Nota critica di FdI-An Avigliano contro l’amministrazione comunale

Avigliano: Lenti, macchinosi ed indifferenti verso i cittadini, solerti e tempestivi nella comunicazione. Questo è l’atteggiamento dell’amministrazione comunale di Avigliano che sulla villa comunale non ha fatto altro che collezionare una serie di magre figure. Sottratta per mesi alle famiglie e ai cittadini, viene aperta ed inaugurata con tanto di propaganda social, al primo temporale estivo richiusa per allagamenti ed infiltrazioni. Per settimane chiusa ed abbandonata tra la sporcizia e il degrado.
Oggi l’intera amministrazione si ricorda della villa di comunale in occasione della manifestazione contro la violenza sulle donne ed ecco che con solerzia e tempestività si procede a ripulire il tutto, magari per poche ore, magari per scattare qualche foto e postarla sui social network.
In questi mesi i cittadini hanno chiesto solamente un minimo di pulizia e sistemazione, il minimo per l’unico spazio verde del centro cittadino, soprattutto nel periodo estivo. Ancora una volta abbiamo la dimostrazione che quando c’è la volontà le cose si fanno e si possono fare, nel caso contrario invece ogni pretesto è buono per nascondere la propria indifferenza e rimanere inermi.
Speriamo che dopo questa importante giornata di ricordo delle vittime del femminicidio, ci si renda conto che la villa comunale sta lì 365 giorni all’anno e forse con qualche sforzo, come lo si è dimostrato, è possibile anche tenerla pulita.

Vincenzo Claps – Portavoce Fdi AN Avigliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *