Numeri positivi per il Laboratorio di Emodinamica del ‘Madonna delle Grazie’ di Matera

Ospedale Madonna delle Grazie_materaIl Laboratorio di Emodinamica dell’Ospedale Madonna delle Grazie ha festeggiato il suo primo bilancio positivo. I numeri, segnalati in una nota dell’Asm di Matera, sono stati commentati dal direttore generale dell’Aor San Carlo, Giampiero Maruggi: “Si tratta di numeri importanti, sciorinati dal collega Rocco Maglietta. E’ la conferma del buon funzionamento di un fondamentale tassello della rete regionale dell’infarto miocardico. Nelle patologie cardiache acute il fattore tempo, come è noto, è decisivo, e così è fondamentale il ruolo di un hub forte sul territorio materano. Una struttura che, come confermano i dati sull’attività svolta, è capace di assicurare la gestione dell’emergenza e di risolvere, anche in urgenza, tutti i casi, affrontabili per via interventistica o cardiochirurgica, in un rapporto di forte sinergia con le altre strutture della rete. In questo dispositivo virtuoso, si è consolidato sempre più un rapporto di collaborazione costante tra gli ospedali di Matera e di Potenza, e questa è la garanzia per assicurare le migliori opportunità di salvezza per i cittadini colpiti da gravi patologie cardiache. Con questo spirito di condivisione strategica e di intensa cooperazione, quindi, mi complimento con il collega Maglietta, con il primario Giacinto Calculli e con tutti i medici e con il personale che operano con impegno e dedizione al servizio della comunità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *