Nuova disciplina dei Contratti Pubblici, indetto un corso di formazione

Un corso di formazione – in modalità e-learning – in tema di “Nuova disciplina dei Contratti Pubblici” rivolto a 370  dipendenti pubblici di tutte le stazioni appaltanti (comuni, AA.SS.LL., centrali di committenza…) del territorio regionale è stato sostenuto dal Dipartimento Infrastrutture e Mobilità della Regione.
Il Corso – che fa parte del Piano formativo nazionale sulla nuova disciplina dei contratti pubblici previsto dalla Strategia per la riforma degli appalti pubblici e dal Piano di azione “Appalti pubblici”, allegato all’Accordo di partenariato italiano 2014-2020 per il corretto utilizzo dei fondi strutturali e dei fondi di investimento europei (fondi SIE) – si prefigge l’obiettivo di fornire una formazione  di base agli operatori del settore sul nuovo Codice dei contratti pubblici e sui relativi decreti attuativi. I contenuti del Corso sono stati realizzati dalla Scuola Nazionale dell’Amministrazione, in sinergia con ITACA e con gli Osservatori Regionali sui contratti pubblici. Il percorso didattico si articola in più unità formative composte da differenti strumenti: video, lezioni teoriche, slide, materiali didattici di approfondimento, test intermedi e finali di auto-valutazione; al completamento di tutte le unità didattiche e superato positivamente il test di autovalutazione finale, sarà rilasciato ai partecipanti un attestato di qualificazione.
“Iniziative del genere, mirate alla formazione del personale specializzato nel settore degli appalti pubblici, sono meritorie e da  sostenere in maniera continua” ha affermato l’Assessore Regionale al Dipartimento Infrastrutture, OO.PP. e Mobilità, Nicola Benedetto.
“Infatti, solo attraverso l’attività di aggiornamento costante del personale che opera nel settore degli appalti pubblici è possibile garantire un alto livello qualitativo nelle prestazioni erogate, il rispetto delle procedure e la riduzione del contenzioso” – prosegue Benedetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *