Nuova riunione per la gestione comprensoriale dei rifiuti

rifiutiNuova occasione di confronto per i 13 comuni del Programma Operativo Val d’Agri che stanno lavorando per una gestione comprensoriale dei rifiuti. I primi cittadini e la Struttura di Progetto “Val d’Agri” hanno approfondito alcuni aspetti del progetto approvato dal Coordinamento e Monitoraggio e dalla Giunta Regionale. Volto all’ottimizzazione dei costi per garantire maggiori benefici ai cittadini e permettere al territorio un proficuo rapporto con il Conai, il progetto dovrà, in prima battuta, agire sul sistema di raccolta differenziata completando gli sforzi dei comuni più attivi con lo smaltimento della frazione organica e potenziando le attività delle amministrazioni meno organizzate in tal senso.

Approfonditi gli aspetti giuridici di un’associazione dei comuni che possa garantire una maggiore celerità burocratica e organizzativa. In un dibattito costruttivo per la realizzazione del progetto, i primi cittadini hanno analizzato le localizzazioni delle eventuali strutture da realizzare e hanno individuato le scadenze affinché dalle parole si passi ai fatti. Nei prossimi dieci giorni, infatti, i sindaci faranno pervenire eventuali suggerimenti o osservazioni sulla proposta avanzata dalla Struttura di Progetto “Val d’Agri” e quest’ultima provvederà a fare sintesi delle stesse per il successivo aggiornamento delle attività.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *