Nuovissimo evento artistico di Matera: “Immersioni antropologiche”

In Arte Exhibit, con il patrocinio della Regione Basilicata, APT Basilicata, Città di Matera, Fondazione Matera 2019, e la Fondazione Zetema presenta la collettiva d’arte contemporanea “IMMERSIONI ANTROPOLOGICHE”. L’evento, inserito nel palinsesto del 2018, prosegue la mission di In Arte Exhibit e della rivista In Arte Multiversi volta a promuovere i protagonisti del panorama figurativo contemporaneo.
“IMMERSIONI ANTROPOLOGICHE” è il nome dell’evento nato dal desiderio di far dialogare attivamente una città con le molteplici espressioni artistiche prodotte in Italia e all’estero. Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, è il palcoscenico ideale per dar vita all’interazione tra opera d’arte e città, tra creativi e cittadini, tra colori e Sassi. Gli artisti sono pertanto invitati a prendere parte alla manifestazione per calarsi in una realtà urbana nella quale la fusione tra Spazio e Uomo è tanto antica quanto autentica: da qui il titolo della manifestazione. È facile perdersi e abbandonare qualsiasi vincolo ostacolante davanti al desiderio di conoscere e ammirare la bellezza, espressa tramite quadri, sculture e fotografie inseriti in una cornice unica come la cittadina lucana. L’essere umano, avvinto alle proprie radici ma, allo stesso tempo, alla ricerca di nuovi orizzonti, è l’attore principale delle realtà urbane, a volte caotiche, altre distensive. “IMMERSIONI ANTROPOLOGICHE” vuol essere non solo un viaggio conoscitivo verso le nuovi voci dell’arte contemporanea, ma mira ad accompagnare il visitatore alla ricerca di sé e del proprio spazio vitale all’interno dei tanti spazi abitati o solo sognati.
L’organizzazione e i curatori scientifici di In Arte Exhibit provvederanno alla produzione di un catalogo in formato cartaceo e web delle opere presenti alla mostra, che sarà consegnato agli artisti partecipanti di “IMMERSIONI ANTROPOLOGICHE” affinché, terminata la fase espositiva, non vadano smarrite le tracce di un percorso all’insegna della creatività e della conoscenza in uno scenario ricco e stimolante come Matera.

Responsabile evento IMMERSIONI ANTROPOLOGICHE – Carlo Maria Nardiello – giornalista e critico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *