Nuovo impianto di illuminazione in zona Muraglia e Fortino di Bari

Un nuovo impianto di illuminazione avvolgerà da dicembre la Muraglia e il Fortino di Bari, da piazza Ferrarese a Santa Scolastica, garantendo rispetto dell’ambiente, valorizzazione artistica della città vecchia e maggiore sicurezza. L’iniziativa è un regalo di Enel Italia alla città, con un investimento di circa 120 mila euro, e consisterà nella sostituzione di 136 punti luce. In base all’accordo, sottoscritto dal sindaco di Bari, Antonio Decaro, e dal direttore di Enel Italia, Carlo Tamburi, moderni impianti a Led sostituiranno i corpi illuminanti tradizionali creando un unicum di luce, con un risparmio energetico del 50%.
“È un’iniziativa non solo artistica e sostenibile, ma di riconsegna di uno spazio più sicuro ai cittadini – ha spiegato Tamburi – perché verranno illuminati luoghi che oggi sono al buio”. I proiettori potranno anche cambiare colore. “La Muraglia – ha detto il sindaco – potrebbe per esempio essere illuminata di bianco e rosso per festeggiare la promozione del Bari in serie B”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *