Oggi giornata conclusiva di “Attrazioni Fatate”

Natura, magia e gastronomia per valorizzare i comuni lucani di Sasso di Castalda, Castelsaraceno ed Aliano.  Si conclude oggi la tre giorni durante la quale i turisti potranno esplorare e visitare gli affascinanti borghi dell’entroterra lucano che con le loro originali peculiarità offrono un soggiorno all’insegna del relax, del divertimento e del sano cibo. La manifestazione “Attrazioni Fatate”, organizzata dalla Regione Basilicata, dal Programma Operativo Val d’Agri Melandro Sauro Camastra e dall’Apt Basilicata, vede la presenza costante, nei tre comuni lucani interessati, di spettacoli teatrali itineranti e mercatini di natale che immergono, sin da subito, il visitatore in un’atmosfera familiare e cordiale. Ogni scena teatrale – in particolare –   guida l’ospite nell’anima del paese e una di esse illustrerà l’attrattore turistico che sarà realizzato mediante le royalty petrolifere. A Sasso di Castalda l’attrattore “Sospesi sull’Arenazzo” permetterà ai visitatori di avere una visuale particolare sulla pietra geologica che contraddistingue il paese; a Castelsaraceno il “Ponte tra i due parchi” consisterà in un ponte tibetano sulle Gole del Racanello e per chiudere “Vivere i Calanchi” che mediante adeguati percorsi garantirà la possibilità di fruire dello spettacolo lunare dei calanchi di Aliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *