Olimpia Basket Matera respira aria di alta classifica nel campionato di serie B

Un secondo posto nell’ostico campionato di serie B, una striscia di nove vittorie consecutive, l’ultima con la capolista, e ciliegina sulla torta la
qualificazione alle final eight di Coppa Italia di basket sono gli ingredienti
che hanno portato alle stelle l’entusiasmo dei sostenitori dell’Olimpia
Matera, la più blasonata squadra della regione e senza ombra di dubbio
l’emblema dello sport giocato a livello nazionale nella città dei Sassi.
“È un momento magico che premia gli sforzi, i sacrifici e la
programmazione della nostra società”, evidenzia il presidente della
compagine materana l’ing. Rocco L. Sassone, che con Pasquale Lorusso e
Massimo Checchi sono gli artefici del progetto della “nuova” Olimpia
Matera. “Volevamo una squadra in grado di giocare una pallacanestro di
qualità sia in fase offensiva che difensiva, con giocatori capaci di spendersi
senza mezzi termini per i nostri colori, divenendo dei beniamini per il
pubblico oltre che un esempio per i più giovani. È questo il nostro modo di
intendere lo sport, un progetto che sappia coniugare emozioni, valori e
sentimenti”, ribadisce con orgoglio Sassone.
“La squadra ha mostrato costanti progressi sin dall’inizio del campionato,
con un graduale percorso di crescita che ha permesso di inanellare nove
vittorie consecutive, l’ultima spettacolare contro la capolista, con il
raggiungimento del secondo posto in classifica”, aggiunge emozionato il
presidente onorario Pasquale Lorusso, a fronte dei numerosi sacrifici
personali e imprenditoriali delle aziende che sostengono l’Olimpia (la
Bawer main sponsor e la Ingest co-sponsor, ndr), impegnate a fornire un
importante contributo alla crescita e all’immagine del territorio materano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *