Oltre 200 visitatori e tutto esaurito per ‘Un viaggio nel tempo’ al Castello Carlo V di Lecce

Domenica 26 aprile Improvvisart e la sua Scuola di Improvvisazione Teatrale, in collaborazione con Theutra, a grande richiesta hanno aperto ad oltre 200 visitatori, le porte del Castello Carlo V di Lecce per “Un viaggio nel Tempo”, una visita-evento speciale e unica. Una guida attore, un bellissimo castello e alcuni dei più importanti personaggi che lo hanno abitato, tutti in costumi d’ epoca, hanno portato i numerosissimi presenti, suddivisi in quattro turni di visita, alla scoperta delle bellezze di un luogo d’ eccellenza, il Castello Carlo V, delle sue storie e dei suoi aneddoti.
Vere e proprie incursioni teatrali hanno sorpreso i visitatori che hanno potuto vivere l’esperienza della visita al Castello in maniera attiva e partecipativa. Gli attori di Improvvisart in abiti d’epoca hanno accompagnato gli spettatori lungo le sale, le torri medievali al piano superiore e concluso il un percorso guidato nei sotterranei del Castello, recentemente resi fruibili al pubblico.
Un’esperienza di visita diffusa che, grazie alla versatilità degli attori, è stata concepita sia per un pubblico di adulti, che di bambini; tantissime infatti le famiglie presenti. Un’assoluta novità e un’occasione innovativa per visitare il Castello Carlo V di Lecce che, visto il grande successo, verrà regolarmente riproposta in estate anche per i turisti che affolleranno la nostra città.
Edutainment perchè questa scelta
Improvvisart da tre anni ha scelto di coniugare teatro e valorizzazione della memoria e dei beni culturali attraverso i format “Un viaggio nel tempo”, già realizzato nei centri storici di Lecce, Otranto, Gallipoli, nei borghi di Acaya e Castrignano dei Greci, nei castelli di Copertino, Corigliano d’Otranto e Lecce e per numerose manifestazioni.
Edutainment è una formula anglosassone di recente acquisizione nei musei e dei luoghi di interesse culturale italiani, che coniuga apprendimento e intrattenimento, storia, arte e teatralizzazione. Il successo dell’edutainment risiede nel mescolare spettacolo teatrale e visita guidata in senso stretto, creando una trama di fantasia che racconta indirettamente la storia del luogo (museo, centro storico, sito o territorio) che si intende valorizzare e/o dei personaggi storici che ne hanno determinato le vicende. Il valore aggiunto di questo prodotto rispetto alle ormai diffuse esperienze teatrali “a tema” e alle classiche visite guidate sta nel fatto che lo scopo dell’edutainment non è fare spettacolo o condurre i visitatori in una semplice visita, ma usare lo spettacolo come formula e linguaggio per far dialogare pubblico, storia e beni culturali.
Questo evento è in collaborazione con Theutra e con il patrocinio dell’Assessorato Turismo e Cultura del Comune di Lecce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *