Open Day 2012, domani tappa lucana a Bernalda

Anche quest’anno gli Open Day, la Settimana europea delle Regioni e delle Città, faranno tappa in Basilicata per l’edizione 2012 . La manifestazione, infatti, si terrà domani 16 novembre a Bernalda presso Palazzo Margherita a partire dalle 9,30 e fino alle 17,30 e focalizzerà la riflessione sul tema “Paesaggi Smart. L’area Adriatico-Jonica per uno sviluppo condiviso”, un argomento che si colloca in piena continuità con la sessione che si è svolta lo scorso 10 ottobre a Bruxelles. Già nell’occasione belga il confronto si era incentrato su una strategia Adriatico-Ionica quale elemento ad elevato valore aggiunto per la cooperazione marittima, infrastrutturale, energetica ed economica delle Regioni coinvolte. Una strategia che, una volta realizzata, rappresenterà l’unica vera iniziativa di coesione transnazionale del Mediterraneo e, quindi, del sud Europa.

Ai lavori di Bernalda prenderanno parte, fra gli altri, oltre all’autorità di gestione Po Fesr Basilicata 2007-2013 Patrizia Minardi, il vicedirettore Svimez Luca Bianchi, il presidente degli Stati generali dell’Innovazione Flavia Marzano, il segretario generale dell’Istituto per la finanza e le economie locali (Ifel) Pierciro Galeone, il presidente Res Tipica Anci Fabrizio Montepara, il docente dell’Università degli Studi della Basilicata Ferdinando Mirizzi, il docente dell’Università degli Studi di Bergamo Gianluca Bocchi e numerosi esponenti e rappresentati delle regioni interessate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *