Operaio Ram Meccanica investito da getto di soda caustica presso il Centro Olio di Viggiano

Nel tardo pomeriggio di lunedì all’interno del Centro Olio di Viggiano si è verificato un grave incidente sul lavoro, che ha visto coinvolto un operaio della Ram Meccanica, investito da un getto di soda caustica mentre svolgeva la sua attività di manutenzione. Il lavoratore è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Carlo di Potenza e nelle prossime ore saranno note le condizioni di salute.
Sull’episodio sono intervenuti i sindacati Fim-Fiom-Uilm: “Nell’attesa di conoscere la dinamica esatta dell’accaduto, continuiamo a denunciare la riduzione delle attività manutentive che non solo hanno avuto un forte impatto sul salario dei lavoratori – vedesi cassa integrazione – ma soprattutto determinano un abbassamento dei livelli di sicurezza all’interno del Centro Oli di Viggiano. Ridurre le attività di manutenzione è follia pura soprattutto quando un impianto è già datato e avrebbe necessità non soltanto di una manutenzione ordinaria ma anche di una straordinaria che consentirebbe il ripristino delle normali attività e soprattutto delle condizioni di sicurezza di tutti i lavoratori e del territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *