Operazione “Il canto delle sirene”, tra gli indagati anche la madre della cantante Arisa

La madre della cantante lucana Arisa è tra gli indagati nell’operazione “Il canto delle sirene” sulle percezioni indebite di pensioni di invalidità e assegni di accompagnamento ai danni dell’Inps.

Ieri l’inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica di Potenza ha portato a cinque arresti domiciliari eseguiti dalla Squadra mobile del capoluogo lucano, e a 40 indagati complessivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *