Oraziana, opera strategica per lo sviluppo dell’Alto Bradano

Un’opera viaria strategica che rivestirà una funzione fondamentale per lo sviluppo dell’area dell’intero alto Bradano e che bisogna completare al più presto”. Lo sostiene l’assessore regionale alle Infrastrutture, Luca Braia che ieri con tecnici del dipartimento ha fatto un sopralluogo per verificare lo stato dei lavori e la tempistica per il completamento dell’Oraziana. All’incontro hanno partecipato responsabili del procedimento, della Provincia, di alcuni comuni dell’area e delle imprese interessate alla realizzazione della stessa arteria.

“Un’opera – sostiene Braia – che ha fatto registrare un grande impegno economico e ha visto il coordinamento congiunto di Regione e Provincia. Durante l’incontro tecnico operativo abbiamo affrontato nel dettaglio le criticità e definito i possibili scenari utili alla realizzazione spedita di quello che rimane di un’infrastruttura viaria che ha superato il valore di 70 milioni di euro il cui termine potrebbe ragionevolmente attendersi entro il 2014. Tra le problematiche quelle legate ai pagamenti a causa del blocco dei vincoli patto di stabilità che speriamo di superare trovando soluzioni come il pagamento diretto e pro soluto per il quarto lotto. In questo momento – conclude l’assessore – il celere avanzamento di questa opera come tante altre in cantiere in Basilicata è indice di responsabilità e della capacita di gestione e programmazione che gli enti pubblici e le imprese sapranno in maniera sinergica mettere in campo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *