Ordinanza limitazione ex SS103 Gorgoglione

OGGETTO: S.P. ex ss.103 – Limitazione al traffico veicolare pesante.
IL PRESIDENTE
VISTI gli artt. 5 – comma 3° – e 6 – comma 4° – del Nuovo Codice della Strada (D.L.vo 30 aprile 1992 n.285) e successive modifiche ed integrazioni;
VISTO il Regolamento di attuazione D.P.R. n. 495 del 16.12.1992 e successive modifiche ed integrazioni;
VISTO la comunicazione del Sindaco del Comune di Gorgoglione sullo stato di dissesto del muro di contenimento del piano stradale ex ss.103 in corrispondenza dell’uscita dal centro abitato di Gorgoglione in direzione Cirigliano;
CONSIDERATO
CHE l’Area Tecnica dell’Amm.ne Prov.le di Matera dovrà redigere la progettazione ed esecuzione di lavori per la messa in sicurezza del muro di contenimento del piano stradale della S.P. ex SS.103 in Agro di Gorgoglione;
CHE per motivi di sicurezza necessita che lungo la strada in questione sia limitato il transito veicolare pesante al fine di evitare il peggioramento dell’attuale situazione;
CHE si rende necessario, in conseguenza di tutto ciò, limitare il transito dei mezzi aventi massa a pieno carico superiore alle 20 tonnellate lungo la s.p. ex ss.103 in direzione Gorgoglione, provvedendo alla deviazione di tale traffico lungo strade alternative, ad eccezione dei pullman che potranno transitare con le dovute cautele.
Sentito il Dirigente dell’Area Tecnica – Settore Viabilità,
ORDINA
Con decorrenza immediata e fino a revoca,
 la limitazione al transito veicolare avente massa a pieno carico superiore alle 20 tonnellate in entrambi i sensi di marcia della S.P. ex SS.103 dall’ingresso del centro abitato di Gorgoglione in direzione Cirigliano e viceversa con istituzione del senso unico alternato in corrispondenza del muro di contenimento del piano stradale ex ss.103 nell’immediata uscita del centro abitato di Gorgoglione in direzione Cirigliano.
Le limitazioni di cui sopra saranno indicate da apposita segnaletica verticale, così come previsto dal Nuovo Codice della Strada (D.L. del 30.04.1993 n. 285) e relativo Regolamento di attuazione.
La presente ordinanza è resa nota al pubblico mediante la regolamentare segnaletica, la cui installazione e relativo efficiente mantenimento è a carico della Provincia di Matera.
IL PRESIDENTE
(Franco STELLA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *