Ordine dei Medici di Taranto preoccupato per l’aumento dei casi di positività nella provincia

Avanza a un ritmo preoccupante l’epidemia nel Tarantino. La provincia, finora, non era quella tra le più colpite nella regione, ma nelle ultime ore i contagi hanno registrato un aumento notevole; a soffrire ora è anche il sistema sanitario e ospedaliero del capoluogo ionico, con una condizione di stress per i medici che sono costantemente impegnati in presidi sul territorio sovraccaricati “oltre ogni limite”. A denunciarlo è il presidente dell’Ordine dei Medici di Taranto, Cosimo Nume, che parla di situazione sotto pressione.
Nume invita tutti alla massima prudenza. “A scendere in campo sono i medici, ma la vittoria contro il virus sarà possibile solo se ognuno farà la propria parte, soprattutto fuori dagli ospedali”,  ha detto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *