Ospedale di Muro Lucano individuato tra le strutture destinabili alla seconda fase dell’emergenza sanitaria

Dopo diverse missive ed una petizione che ha raggiunto oltre 1500 firme di lucani, con grande soddisfazione, nonostante il tema delicato, è stato varato il Piano Aziendale della Asp di Potenza. Con delibrazione n. 755/2000 del Direttore Generale, è stato individuato tra le strutture potenzialmente destinabili alla seconda fase dell’emergenza sanitaria anche l’ospedale di Muro Lucano, il quale sara interessato da lavori di adeguamento per interventi pari a € 1.300.000,00, per un totale di 103 posti letto.
Considerando il fabbisogno di personale stimato per l’attivazione delle strutture regionali, sarebbe previsto per ogni modulo di 20 posti letto, n. 10 infermieri, n. 10 OSS e n. 3 medici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *