Ospedale Lagonegro, operativa la Centrale Unica delle Dimissioni

“Un’accelerazione per la piena operatività del reparto di Ortopedia dell’Ospedale di Lagonegro è arrivata oggi dal commissario dell’Aor San Carlo, Giuseppe Spera”. A darne notizia il capogruppo consiliare di Forza Italia, Francesco Piro.
“Dando seguito a quanto Spera mi aveva annunciato nei giorni scorsi, per sopperire alla momentanea carenza di medici e personale si punta ad una equipe chirurgica itinerante da Potenza a Lagonegro in modo tale  da garantire gli interventi già programmati nel reparto di Ortopedia. Dunque, nessuna sospensione dell’attività chirurgica, il tutto in attesa dei risultati del concorso avviato nei mesi scorsi. – afferma – Siamo sulla strada giusta per conservare servizi e prestazioni  ai cittadini che si rivolgono al nostro Ospedale. A rafforzare e qualificare ulteriormente l’assistenza ospedaliera e post ospedaliera – comunica Piro – da oggi entra in attività, a Lagonegro, presso i locali Asp di via Giustino Fortunato, la Centrale Unica delle Dimissioni (aperta tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 13.00), contestualmente all’ambulatorio di terapia del dolore ( aperto 3 giorni a settimana).  I referenti dei nuovi servizi sono il dr. Gianvito Corona e la dr.ssa Mariateresa Tancredi”.

“I compiti della Centrale Unica delle Dimissioni – spiega Piro – sono importantissimi perché assicurano la continuità di cura dopo l’ospedalizzazione e contribuiscono a realizzare quel rapporto ospedale-territorio che da tempo si auspica per la tempestività di cure ed assistenza. Ci si rivolge con priorità a quei pazienti ‘fragili’ che hanno bisogni di vario tipo, per cui è necessario attivare professionisti, strutture, presìdi, e tutti gli aiuti necessari per poter proseguire la cura, l’assistenza in un ambiente differente da quello ospedaliero”.

“In sintesi – specifica Piro – si realizza la non interruzione  della presa in carica del paziente che esce dai reparti. Domani – conclude – presso l’ambulatorio di terapia del dolore si effettuerà il primo impianto dei Picc (Peripherally inserted central catheter – catetere centrale ad inserimento periferico n.d.r.)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *