Ottimo esordio per la Eosolare Pisticci

Avvio con il botto nel Campionato Nazionale Femminile di serie A2 di Tennis per la Eosolare Ct Pisticci che supera a domicilio il Ct Gallarate per 4-0. Un poker che la dice lunga sulle ambizioni della squadra lucana e che la proietta tra le favorite alla promozione in A1, campionato più consono alle tradizioni ed alla storia del circolo. Una vittoria netta che peraltro ha sfatato una tradizione negativa contro un circolo prestigioso che lo ha visto sempre prevalere sul team pisticcese, che quest’anno con l’innesto di Karin Knapp ha ritrovato compattezza e forza nel collettivo. Ma anche le altre giocatrici hanno dimostrato di essere già in forma sin dal match d’esordio in terra lombarda e pronte al grande salto. Nel singolare di apertura, Giulia Meruzzi, al suo ottavo anno consecutivo a Pisticci, a dimostrazione di una grande attaccamento ai colori pisticcesi, ha superato la Piran in due set con un doppio 6-4, mettendo spesso in difficoltà dall’alto della sua esperienza la più giovane avversaria. Nella seconda gara Martina Gledacheva ha conseguito un chiaro successo superando la Tognetti per 7-5 6-0. Molto appassionante e combattuto il primo set, mentre nel secondo hanno prevalso la maggiore classe e grinta della tennista bulgara, anche lei ormai in pianta stabile a Pisticci. Sul 2-0 a favore della Eosolare si è disputata la terza gara di singolare, quella più attesa, tra le rispettive n. 1, sulla quale il Gallarate puntava molto per rimettersi in partita, ma Karin Knapp ha smontato ogni velleità di ripresa, imponendosi su Annalisa Bona, che pure proveniva dalla eccellente performance della finale nel 10 mila dollari di Pomezia. La Knapp, in netta fase di recupero dopo le vicissitudini fisiche del recente passato e non ancora al top della forma, ha messo in luce un gioco potente ed efficace imponendosi con il punteggio di 7-5 6-3. Senza storie anche il doppio, non più influente ai fini del risultato, che ha opposto per l’Eosolare la coppia Knapp/Gledacheva, e per il CT Gallarate, Tognetti/Piran, vinto dalle lucane per 6-3, 6-1. Questi i tabellini delle gare:

A. Piran (G) – G. Meruzzi (P) 4-6, 4-6

L. Tognetti (G) – M. Gledacheva (P) 5-7, 0-6

A. Bona (G) – K. Knapp (P) 5-7, 3-6

L. Tognetti/A. Piran (G) – K. Knapp/M. Gledacheva (P) 3-6, 1-6

Giuseppe Coniglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *