‘Pane, riso e zenzero’, quando l’integrazione parte dalla buona tavola

paneSi è concluderà nella giornata del 27 gennaio, a partire dalle 18,30, il ciclo di cinque incontri del progetto “Pane, Riso e Zenzero” realizzato dall’Associazione di Volontariato Donna Italia, nell’ambito Bando Promozione 2013 del CSV Basilicata. Il Pane occidentale, il Riso asiatico e lo Zenzero africano, beni di prima necessità per eccellenza nelle diverse culture che sono diventati anche la base per intavolare una discussione interculturale tesa a promuovere e a conservare il patrimonio tradizionale sia italiano, che dei paesi di origine delle famiglie immigrate.

Il ciclo di incontri, che vede fra i relatori anche Anna Selvaggi, presidente di A.I.D.E. (Associazione Indipendente Donne Europee), conta la presenza di una numerosa compagine di ospiti stranieri, immigrati residenti nel materano che hanno saputo fare del progetto, già negli incontri precedenti, una preziosa occasione di confronto, interazione ed integrazione.

Al termine di ciascuna giornata, proprio perché spesso le relazioni e le intese più solide si stringono a tavola, è stato previsto un momento di degustazione ispirato alle terre di origine dei partecipanti. Diversi angoli di mondo, insomma, riuniti in un solo luogo fisico, quello della sede dell’Associazione Donna Italia, in via Nazionale 212, a Matera, per conoscersi e progettare insieme un cammino comune, nonostante si sia partiti da territori diversi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *