Peste suina, il ministro Bellanova propone piano di controllo dei cinghiali

Un piano per il controllo dei cinghiali. È quanto proposto dalla Ministra dell’Agricoltura, Teresa Bellanova, per prevenire il problema della peste suina africana. La situazione più grave è in Germania, con più di 100 casi. Il timore è che la peste suina, innocua per l’essere umano, possa trasmettersi ai maiali da allevamento.
“Ho deciso di proporre un decreto legge per disporre l’adozione del Piano regionale di gestione e controllo delle popolazioni di cinghiali da parte delle Regioni, con le finalità di prevenire la diffusione della peste suina africana. – ha dichiarato Bellanova – Per affrontare responsabilmente la situazione ho assunto un’iniziativa concordata con il Ministero della Salute, che ha la responsabilità di presentare ogni anno alla Commissione Europea un piano di intervento per il contrasto della peste suina africana. Se dovesse arrivare in Italia non possiamo farci trovare impreparati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *