Petrolio, assessore Pietrantuono su mozione Masseria La Rocca

“Il Dipartimento è già da tempo al lavoro per predisporre il diniego al permesso di ricerca Masseria La Rocca, come peraltro emerso il 14 novembre scorso, quando convocammo la Conferenza delle autonomie per discuterne, alla presenza del sindaco di Brindisi di Montagna e degli amministratori di altri comuni interessati”. Lo ha detto questa sera l’assessore all’Ambiente della Basilicata, Francesco Pietrantuono, intervenendo alla discussione nel parlamentino lucano sulla mozione presentata da alcuni consiglieri, attraverso la quale si richiede il parere negativo del governo regionale sul progetto di estrazione petrolifera in località “Masseria La rocca” depositato dalla Rockhopper Italia Spa.
“Gli uffici – ha specificato il rappresentante dell’esecutivo lucano – allo stesso tempo, negli ultimi dieci giorni, hanno attivato parallelamente una riflessione aggiuntiva, per corroborare sul piano tecnico la scelta di far ricorso al Tar del Lazio, contro la decisione del Ministero di prorogare il procedimento di screening, anziché far partire una nuova Valutazione di impatto ambientale. Venerdì prossimo – ha concluso Pietrantuono – avremo un nuovo incontro con il Sindaco di Brindisi di Montagna proprio per discutere dell’argomento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *