Piano Blue Tongue 2011, domande on-line sino al 31 gennaio

Gli allevatori lucani avranno tempo fino al 31 gennaio prossimo per compilare la domanda on line per l’ottenimento dei contributi del Piano di sorveglianza sierologica 2011 del virus della febbre catarrale degli ovini (Blue tongue). Lo ha stabilito la Giunta regionale che ha prorogato la precedente scadenza del 31 ottobre 2012. La riapertura dei termini si è resa necessaria per consentire la presentazione on line delle domande da parte degli allevatori che nel 2011, pur partecipando all’attuazione del Piano attraverso domanda in formato cartaceo, non avevano poi utilizzato la procedura on line prevista dal bando. In particolare la procedura prevede due fasi. La prima riguarda l’ottenimento del codice di attivazione. Se si è in possesso della firma digitale lo stesso può essere richiesto attraverso il portale www.basilicatanet.it (sezione: servizi on-line, link diretto http://servizi.basilicatanet.it/servizi/index.jsp). In caso contrario il codice di attivazione potrà essere richiesto allo sportello Urp del Dipartimento Agricoltura. Una volta ottenuto il codice d’attivazione attraverso basilicatanet.it (sezione consultazione – avvisi e bandi) è possibile compilare e inviare la domanda. L’invio on line ha valore di presentazione all’Ufficio Protocollo del Dipartimento Agricoltura della domanda. Per eventuali informazioni sulla procedura e assistenza è possibile contattare gli uffici del Dipartimento Agricoltura componendo lo 0971/668690 o inviando una mail a: rocco.giorgio@regione.basilicata.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *