Piano di accumulo per giovani e figli: perché è la soluzione migliore?

Il piano di accumulo per i figli è un argomento interessantissimo trattato da molti esperti di finanza personale ed è ormai chiaro a gran parte delle persone che, destinare una piccola parte dei propri risparmi per l’investimento della stessa in un piano d’accumulo per i propri figli, sia un gesto che quotidianamente pesa sul bilancio familiare ma, a lungo termine, se fatto con costanza e dedizione, riesce a donare frutti importanti. Il segreto è pianificare fin dall’infanzia un percorso di risparmio solido e programmato, in maniera assolutamente compatibile con le risorse a propria disposizione, conoscendo le soluzioni disponibili e sulla base di obiettivi a medio e lungo termine.

Perché il piano di accumulo è la soluzione migliore? A dare una risposta al questio ci ha pensato Moneyfarm, all’interno di questa guida dedicata ai PAC. In primo luogo, perché si tratta di un programma di risparmio attraverso l’adesione ai fondi comuni di investimento che consente di investire periodicamente un importo anche contenuto. È possibile definirne la durata, la periodicità e l’ammontare dei versamenti, sospendere i versamenti, nonché modificare la rata in base alle proprie esigenze.

Un errore piuttosto diffuso è quello di non considerare l’aumento del fabbisogno economico dei propri figli (consulta i dati forniti da FederConsumatori). Durante la fase della crescita si devono affrontare spese ingenti, destinate ad aumentare e a diventare sempre più decisive con il passare degli anni. Si pensi a quanto si deve spendere per l’università o a quanto può fare la differenza un aiuto per l’acquisto della prima casa. Un’attenta pianificazione permette di affrontare queste fasi con più serenità, limitando i sacrifici da fare quando arriva il momento di effettuare la spesa. Per fare questo non basta risparmiare, bisogna investire.

Scegliere il Pac migliore non è semplice, spiegano gli esperti di Moneyfarm nell’articolo, ma non è nemmeno un’impresa ardua se si mettono in conto i propri desideri, i propri limiti e le proprie esigenze, e soprattutto se ci si affida ad un consulente esperto che possa orientare il risparmiatore a compiere le scelte più giuste.

Il Pac è ideale per investitori cauti, che vogliono entrare in confidenza con i mercati in modo graduale e sono alla ricerca di una soluzione che sia il meno volatile possibile e il rischio di mercato. Rappresenta, inoltre, un vero e proprio salvadanaio per il tuo denaro, che ti aiuta a superare l’ansia derivata dagli investimenti e a sconfiggere la tentazione di vendere tutto precipitosamente nei momenti di mercato negativo. È cioè lo strumento ideale per tutti coloro che vogliono costruire passo dopo passo un futuro più sicuro per sé o per i propri familiari, o magari dare delle garanzie ai propri figli, attraverso una sana disciplina di risparmio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *