Pisicchio su Legge Bellezza

Ulteriore riunione questa mattina a Bari, nella sede dell’Assessorato Regionale alla Pianificazione Territoriale, del Tavolo della Bellezza, il comitato tecnico-scientifico incaricato, a titolo gratuito, di elaborare una bozza di legge per la valorizzazione e tutela del paesaggio, dell’identità pugliese e del benessere delle comunità. Il tavolo ha stabilito l’invio, nei prossimi giorni, di una nota agli ordini professionali e al vasto mondo delle associazioni per coinvolgerli nel processo di elaborazione dei contenuti che formeranno l’intero disegno di legge.
“Chiederemo a diversi stakeholders di accompagnarci in questo percorso. Non è affatto una proposta di legge chiusa ma dinamica, inclusiva di tutti i contributi che andremo a raccogliere nell’imminente fase di partecipazione e animazione nelle diverse province pugliesi” spiega l’assessore Alfonso Pisicchio. “Stiamo anche immaginando di coinvolgere il mondo accademico – aggiunge – e diversi dipartimenti universitari, sia umanistici, sia scientifici, che ci aiutino a leggere e interpretare con analisi storiche, antropologiche, tecniche e puntuali tutti i luoghi della nostra splendida regione”.
“L’obiettivo del comitato della Bellezza e del mio assessorato – conclude Pisicchio – è quello di approvare, entro fine anno, l’intero testo di una legge che deve necessariamente mettere al centro la valorizzazione delle nostre ricchezze e il benessere della persona”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *