Pisticci, in fiamme l’auto della moglie del sindaco Di Trani

Ieri, nel Metapontino, un grave episodio ha sconvolto l’accogliente e tranquilla comunità di Pisticci. In piena notte, ha preso fuoco l’ automobile della moglie del primo cittadino pisticcese,  Anio Vito Di Trani, una Nissan Micra parcheggiata in prossimità dell’abitazione di famiglia. Tensione e paura tra i residenti svegliati dalle fiamme e dal fumo che provenivano dall’autoveicolo e da un forte boato. Tempestivo l’interventi della locale compagnia dei Vigili del Fuoco e idei Carabinieri della locale stazione. Gli inquirenti sono al lavoro e non escludono nessuna pista, inclusa quella di un gesto intimidatorio nei confronti del primo cittadino. Il vice sindaco Domenico Albano ha espresso piena solidarietà e vicinanza al primo cittadino, a nome suo e dell’intera giunta comunale pisticcese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *