Pisticci, tappa della mostra itinerante Basilicata, viaggio nelle eccellenze culturali e enogastronomiche

Nella nuova sala eventi e mostre Magna Grecia di Pisticci farà tappa la mostra itinerante Basilicata, viaggio nelle eccellenze culturali e enogastronomiche, la mostra evento di promo-commercializzazione del territorio lucano e delle sue peculiarità.  La data ufficiale e gli orari d’apertura della mostra, saranno ufficializzati entro fine luglio dichiara, Gaetano Vitelli, organizzatore dell’evento, inaugurato lo scorso ventisei luglio, nella splendida location del ristorante Vigna del Mare, nella Città dei Sassi.Venticinque pannelli fotografici , opere di artisti locali , esposizioni di prodotti tipici regionali sono alcune delle novità della manifestazione. Nell’occasione, sarà allestito un infopoint per promuovere il cartellone estivo e gli itinerari culturali, turistici e gli eventi di Pisticci e Marconia, in collaborazione con il Comune di Pisticci e l’assessorato alla Cultura, Turismo e le Biblioteche Comunali. La nostra organizzazione , prosegue Vitelli, intende promuovere nella sala eventi pisticcese, una vetrina permanente ed un punto informativo per promuovere in collaborazione con il comune di Pisticci,  le peculiarità del territorio pisticcese. In programma un convegno, per presentare ufficialmente il cartellone degli eventi estivi ed i programmi dell’amministrazione comunale per il rilancio dell’attività culturale e turistica del comune lucano. Tra gli interventi programmati, il primo cittadino Di Trani, lo storico Giuseppe Coniglio, gli assessori alla cultura e Turismo D’ Onofrio e Sassone, la responsabile delle Biblioteche Comunali, Esposito, il presidente delle associazioni dei Lucani nel Mondo, Benedetto, insieme a esponenti di associazioni del territorio. Modera l’evento, Gaetano Vitelli. Ospite della manifestazione, il cantautore pisticcese, Rocco Cifarelli che ha brillantemente conquistato nei giorni scorsi, il primo posto a Roma, in occasione di una selezione musicale negli studi Mediaset.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *