Pisticci, un progetto per la raccolta differenziata

Il Comune di Pisticci presenterà un progetto riguardante la raccolta dfferenziata e un depliant riguardante la raccolta Raee (Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche) ed ingombranti, raccolta che avviene chiamando il numero verde gratuito 800.615.622 della ditta appaltatrice che provvederà al ritiro gratuito, a domicilio, dei materiali ingombranti (frigoriferi, televisori, computer, lavatrici, lavastoviglie, elettrodomestici, materassi) portandoli direttamente al Centro Raccolta Raee sito in contrada Lavandaio.

Lo ha annunciato l’assessore al ramo del Comune jonico, Antonio Capistrano, che ha assunto l’iniziativa. A Pisticci inoltre è stata condotta un’operazione di bonifica in diverse aree del territorio comunale “facendo spazzar via tonnellate di rifiuti dislocati – ha spiegato Capistrano – in diverse aree comunali, adibite a discariche abusive da parte di selvaggi cittadini. Continueremo a vigilare e a sensibilizzare l’opinione pubblica circa la tematica ambientale. Perchè un ambiente sicuro e pulito è garanzia per noi e per i nostri figli. Con il Sindaco, cui va tutta la mia personale stima ed ammirazione,continueremo a vigilare sul nostro territorio e a sanzionare con fermezza chi non avrà avuto rispetto per esso. Ma per centrare a pieno l’obiettivo, abbiamo bisogno della partecipazione di tutti. Ogni cittadino pisticcese riscopra il proprio orgoglio e si senta chiamato in causa a favore dell’ambiente e del territorio”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *