Poca carne lucana in tavola a Ferragosto

“Il Ferragosto ha segnato un trionfo di grigliate per i vacanzieri, ma si è consumata più carne estera che carne italiana e di allevamenti lucani”. Lo ha detto la Confederazione italiana degli agricoltori (Cia), secondo la quale crisi e calo della spesa hanno fatto crescere gli acquisti di carne nei supermercati e discount. “Non è un mistero che, in queste strutture, per tenere i prezzi bassi, si ricorre a carni di provenienza esterna e ci sono offerte speciali superscontate”, chiosa la Cia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *