Point to Point Monte in Bike, spettacolo puro con la mtb a Montescaglioso e nella Murgia Materana

In archivio la prima edizione della Point to Point Monte in Bike: a Montescaglioso c’è stata grande soddisfazione per il discreto numero di partecipanti (una novantina) provenienti da tutta la Basilicata e la vicina Puglia, che hanno confermato l’interesse e il gradimento per una manifestazione nata dalla passione della Nuova Athena Club 2002 di promuovere il proprio territorio di Montescaglioso e dintorni con lo sport a tutti i livelli e per tutte le età.
Il Parco della Murgia Materana e della Difesa di San Biagio sono stati i tratti distintivi del percorso articolato sulla distanza di 50 chilometri con 1250 metri di dislivello che ha reso piuttosto impegnativo lo sforzo muscolare dei partecipanti. Tra tutti il migliore è stato Angelo Bonaventura Degioia (Cyclon-Store.it – 1°élite) che ha tagliato il traguardo in perfetta solitudine dopo un’ora e 52 minuti con un margine notevole su Nicola Pugliese (Team Eurobike – 1°master 1) e Raffaele Pago Mastrangelo (Asd Mtbfan – 1°élite sport) che si sono dovuti accontentare della seconda e terza posizione.
A ridosso dei primi tre classificati in evidenza i migliori di categoria Francesco Favale (Heraclea Bike Marino Bici – 1°juniores), Donato Dragone (Sport Bike Lucania – 1°master 3), Alberto Cirigliano (Bike e Sport Team – 1°master 4), Antonio Sforza (Orme Bike Extreme – 2°master 4), Antonio Russo (Scuola di Ciclismo Tugliese-Salentino Vincenzo Nibali – 1°under 23), Ivan Carriero (Nuova Athena Club – 1°master 1), Pietro Pertone (Ciclisti Laertini – 2°master 1), Rocco Rita (Loco Bikers – 1°master 2), Gianfranco Bongermino (Ciclisti Laertini – 2°master 2), Giuseppe Alberga (Team Bike Revolution Palo del Colle – 3°master 2), Mauro Cicero (Team Eurobike – 2°master 3), Mario Striani (Scuola di Ciclismo Tugliese-Salentino Vincenzo Nibali – 2°élite), Maurizio Di Taranto (Asd Talent Bike – 2°élite sport), Biagio Bellacicco (Ciclistica Gioiese – 3°élite sport), Vito Di Mauro (Team Murgia Bike Santeramo – 3°master 3), Antonio Rizzo (Salis Bike – 3°master 4), Giovanni Andriulli (Asd I Bitlossi – 1°master 5), Francesco Rinaldi (GSC Baser Dilettantistico – 1°master 6), Mario De Pascali (Scuola di Ciclismo Tugliese-Salentino Vincenzo Nibali – 2°master 6), Gennaro Labate (Chialà Cycling Team Locorotondo – 3°master 6), Tommaso Barbaro (GSC Baser Dilettantistico – 1°master 7), Giuseppe Lisi (New Cycling Team – 2°master 7).
A lungo in testa nella gara femminile Eleonora Cristina Valluzzi (Loco Bikers – 1°master donna 2), podio completato da Ottavia Musci (Biking Team Cassano – 1°master donna 1) e Giusy Crisciuolo (Asd I Bitlossi – 1°élite master donna). Alla presenza di Giuseppe Silvaggi (sindaco di Montescaglioso), Carmine Acquasanta (presidente della Federciclismo Basilicata) e Giuseppe Lombardi (presidente del comitato provinciale FCI Matera), buona la prima per la Point to Point Monte in Bike e per la Nuova Athena Club 2002 che in contemporanea alla gara di mountain bike è stata impegnata in altre discipline sportive (kick boxing in Calabria, karate in Campania e ai campionati regionali lucani di pesistica nella vicina Policoro, oltre al fitness e alla danza in svariate manifestazioni sul territorio) per un’associazione che vuole fare dello sport il suo principale fiore all’occhiello della città di Montescaglioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *