Polizia Locale di San Severo intensifica i controlli per l’abbandono di rifiuti

Nel corso del 2019 la Polizia Locale di San Severo ha intensificato i controlli per l’abbandono incontrollato e l’errato conferimento dei rifiuti nel ciclo di raccolta differenziata, portando a termine una attività nettamente superiore rispetto agli anni passati.

I controlli hanno portato a 248 accertamenti, con ben 142 sanzioni elevate. Le attività della Polizia Locale, coordinate dal Comandante Magg. dott. Ciro Sacco, sono state eseguite tramite l’ispezione e apertura dei sacchetti abbandonati per strada, effettuata con la Buttol srl, l’utilizzo di foto trappole e dei sistemi di video sorveglianza installati presso la sala operativa del Comando di Polizia Locale.

“L’ampliamento della dotazione tecnica del Comando con nuove telecamere e foto trappole, ha rappresentato il valore aggiunto all’attività di contrasto al fenomeno dell’abbandono dei rifiuti permettendo, così, di elevare un numero record di sanzioni. I dati numerici dimostrano che i controlli della Polizia Locale ci sono e vengono effettuati con regolarità e continuità. – dichiara il Sindaco Francesco Miglio – Vogliamo una città più pulita e decorosa, al passo con i tempi, non è un traguardo facile da raggiungere, ma ci proveremo con impegno e con tutti i mezzi”.
“Raggiungere buoni livelli di percezione del decoro urbano può essere possibile attraverso l’implementazione di politiche che riguardano il coinvolgimento dei cittadini. A tal proposito, oltre ad ampliare le attività e gli spazi di sensibilizzazione, si propone l’istituzione di punti informativi nel centro abitato sulla raccolta differenziata in modo da ridurre la distanza che oggi vige tra le istituzioni, la ditta e i cittadini. La sinergia tra istituzioni e cittadini può rappresentare la strada giusta per isolare gli incivili”, ha chiosato il comandante Ciro Sacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *