Potenza, arrestato 48enne per tentato omicidio

Un uomo di 48 anni di Potenza è stato arrestato ieri, dopo una violenta lite con il fratello per questioni ereditarie. L’uomo avrebbe cercato ripetutamente di colpire il fratello con un coltello, ma il pronto intervento della Polizia lo ha bloccato. Per lui sono scattate le manette, con l’accusa di tentativo di omicidio.
La vittima è stata operata presso l’ospedale San Carlo e, secondo quanto si è appreso, è stato giudicato guaribile in 15 giorni. La Polizia è intervenuta in contrada Lavangone, alla periferia del capoluogo lucano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *