Precisazioni relative all’arresto dell’ex direttore della filiale di Irsina della Banca Popolare di Puglia e Basilicata

In riferimento a quanto pubblicato su alcune testate di ieri e oggi relativamente all’arresto dell’ex direttore della filiale di Irsina della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Michele Lolaico, si precisa quanto segue:

L’attività di malversazione da parte del dipendente in questione è emersa a seguito accertamenti ispettivi disposti dalla banca. La Banca, previe contestazioni di rito, lo ha licenziato per giusta causa nel mese di dicembre 2017. Il licenziamento non è stato impugnato dall’interessato.

La Banca lo ha denunciato penalmente richiedendo anche il risarcimento dei danni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *