Premio ‘Corto Sordi’ di Grottaglie assegnato ad un giovane romano

Il giovane Mattia Riccio, di Roma, con il cortometraggio ‘Stanza 8’, ha vinto l’edizione 2017 del premio ‘Corto Sordi’, il cui atto finale si è tenuto sabato a Grottaglie.
“‘Stanza 8’ è un corto ‘tecnicamente essenziale – si legge nella motivazione – che riesce a raccontare i drammi del nostro tempo. La malattia e il dolore ci rendono più umani e ritroviamo quella capacità di relazionarci con persone che reputiamo diverse, straniere dal nostro rassicurante e confortevole quotidiano”. Sono stati, inoltre, consegnati i premi per la sezione doppiaggio a Massimo Giuliani (alla carriera) e a Giulia Franceschetti (artista emergente). Il premio ‘sociale’ è stato conferito ad Ignazio D’Andria e agli ‘amici del Minibar’ del quartiere Tamburi di Taranto, per la raccolta fondi a favore dei bambini del reparto di pediatria dell’ospedale SS. Annunziata di Taranto effettuata con la vendita delle magliette ‘Ie Jesche Pacce Pe Te’, insieme a Nadia Toffa de ‘Le Iene’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *