Presentata la 15esima edizione del torneo “Scirea”

È stata presentata presso la Sala consiliare del Palazzo provinciale di Matera, la 15esima edizione della Coppa “Gaetano Scirea, la lealtà nello sport”, torneo internazionale riservato agli Under 16. Quest’anno, oltre a Matera, le altre città che ospiteranno la manifestazione saranno Miglionico, Picerno, Avigliano, Acerenza e Genzano di Lucania (in Basilicata), Noicattaro, Altamura, Santeramo, Castellaneta e Corato (in Puglia). Da sempre, l’obiettivo di questo torneo è la lealtà nello sport, e proprio Gaetano Scirea ne è l’esempio. Un grande uomo, prima che calciatore, un esempio vivente di come si possa affrontare la competizione calcistica senza esasperare mai gli animi, nel rispetto degli avversari, ma prima di tutto dei suoi compagni di squadra. Nota di merito al compianto difensore, nella sua carriera non è mai stato espulso. Nel calcio odierno, quindi, Scirea sarebbe una delle poche ‘mosche bianche’, al pari di Del Piero, Zanetti, Maldini, professionisti dentro e fuori il rettangolo di gioco.

I protagonisti dell’edizione 2011 saranno i campioni in carica dell’Inter, gli americani del Pateadores Fc Usa, i messicani del Deportivo Guadalajara, i russi dello Zenit San Pietroburgo, i cechi dello Sparta Praga, club che ritorna dopo aver perso due anni fa la finalissima contro la Juventus per 1-0, i cileni del Colo Colo, la squadra più titolata del Cile e della capitale Santiago, gli ungheresi dell´Honved Budapest, già presenti nell’edizione del 2008, il Napoli, la Reggina, il Bari, la Juve Stabia, e quattro squadre di puro settore giovanile: il Fc Matera, la rappresentativa di Basilicata selezionata dalla Figc, la Polisportiva Bellavista di Bitonto, Area Virtus Ludi di Noicattaro

“Questo Trofeo oltre a essere una delle competizioni più emblematiche del mondo calcistico – ha sottolineato l’assessore allo Sport Antonio Montemurro – è uno tra gli eventi internazionali più noti. Talento, lealtà e sana ambizione si combinano in uno spettacolo entusiasmante che affascina il pubblico di ogni età. La Provincia di Matera intende sostenere questa 15esima edizione anche attraverso un contributo economico. Anche se nel pieno di una crisi stringente che penalizza pesantemente le casse pubbliche, riteniamo doveroso promuovere progetti sportivi che premiano il merito e la generosità. Avere assegnato al giornalista Nicola Lavacca il premio ‘la lealtà nel giornalismo’ è la dimostrazione di come la Coppa Gaetano Scirea sia davvero sinonimo di gioco leale.”

“A giugno la Provincia Matera – ha concluso il presidente Stella – sarà al centro di un movimento turistico incredibile che premierà l’impegno degli organizzatori, dei giovani atleti e di un territorio che crede nello Sport.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *