Presentato il bozzetto vincitore del Carro di Maria SS. della Bruna 2015

Un ”mosaico” della storia e della cultura religiosa di Matera che rafforzerà il ruolo della ”Città dei Sassi” come Capitale europea della cultura per il 2019 e gli eventi per il 50/o anniversario della dedicazione a ”Civitas Mariae”. E’ la definizione che ha contrassegnato oggi, a Matera, la presentazione del bozzetto vincitore per la realizzazione del carro trionfale di cartapesta per la festa del 2 luglio: sarà realizzato per il terzo anno consecutivo dall’artista Andrea Sansone.

La festa del 2 luglio in onore della Protettrice Maria Santissima della Bruna è un evento atteso, per devoti e turisti, che contribuirà ad accrescere l’offerta di iniziative per Matera capitale europea della cultura 2019, per la quale la Casa di tutti gli imprenditori rafforzerà attenzione e impegni in continuità con quanto fatto nelle precedenti edizioni. Lo ha detto oggi il presidente della Camera di commercio , Angelo Tortorelli, intervenuto nel corso della presentazione del bozzetto per il carro trionfale di cartapesta, che sarà realizzato da Andrea Sansone, sul tema ”L’incontro di Gesù con la Samaritana. Esempio e modello per l’evangelizzazione”.

“Non faremo mancare il nostro sostegno –ha detto il presidente Angelo Tortorelli- agli sforzi portati avanti dal Comitato presieduto da Domenico Andrisani e a quanti, come l’Arcivescovo mons. Salvatore Ligorio, continuano a lavorare per la buona riuscita della Festa, che rappresenta un ulteriore tassello per far conoscere l’identità e la storia di una città sempre più al centro dell’attenzione internazionale dopo l’investitura a capitale europea della cultura del 2019. Gli imprenditori, pur in una fase di difficoltà, faranno la propria parte per sostenere un evento che ha risvolti positivi e crescenti sull’economia locale. La Camera di commercio continuerà a farlo, rafforzando impegno e azioni nelle attività promozionali della nostra programmazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *